Baby food diet: il trend delle celebrità per perdere 9 chili in 6 settimane

Baby food diet: il trend delle celebrità per perdere 9 chili in 6 settimane
Si chiama ‘Baby food diet’ ed è diventata una vera e propria moda tra i vip di Hollywood. In Italia è conosciuta come ‘dieta del bebè’ perché si basa sul consumo di omogenizzati. A Hollywood è diventata una vera e propria moda a cui molte star si sono convertite. Stiamo parlando delle "Baby food diet’" conosciuta in Italia come "dieta del bebè".

Si tratta di un regime alimentare basato sul consumo di omogenizzati. Sì, avete capito bene, proprio quelli che diamo ai neonati. Pur essendo una dieta bizzarra gli esperti dicono che permette di perdere fino a 9 chili in 6 settimane ma scopriamo qualcosa di più.

La Baby Food Diet è stata creata dalla personal trainer di Madonna e Gwyneth Paltrow, Tracy Anderson, e promette di far perdere nove chili in sei settimane. La scelta del cibo per per bambini è semplice: gli omogenizzati contengono poche calorie e pochi grassi. Oltre che un contenuto limitato di zuccheri e di sale. Mentre rispettano le esigenze nutritive (di un bambino, a dire il vero).

Quanti se ne mangiano? Anche 14 al giorno pare, scegliendo tra i gusti sul mercato: frutta, verdura, carne o pesce a proprio piacimento. Attenzione però agli effetti collaterali: per quanto mangiare omogeneizzati non sia in sé dannoso (per forza di cose), è pur sempre una dieta che non può sostituire a lungo un normale regime alimentare e comunque che dovrebbe essere seguita solo dopo aver chiesto un parere medico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

10 - 3 =