Coronavirus, torna la paura: in Francia oltre 10 mila casi in 24 ore. In Gran Bretagna nuove restrizioni

Coronavirus, torna la paura: in Francia oltre 10 mila casi in 24 ore. In Gran Bretagna nuove restrizioni
Nel mondo sono stati diagnosticati quasi 30 milioni di contagi. Dopo gli Stati Uniti, i Paesi che registrano il più alto numero di morti sono Brasile (134mila), India (83mila), Messico (72mila).

In Francia, 10 mila contagi in un giorno
Tornano sopra quota 10.000 i nuovi contagi in Francia nelle ultime 24 ore, a 10.593. Lo ha annunciato Santé Publique France nel suo comunicato quotidiano. Le nuove vittime sono state 50, per un totale ormai di 31.095. Il tasso di positività resta stabile alla quota degli ultimi giorni, 5,4%. Il numero dei pazienti in rianimazione è di 27 in più rispetto a ieri.  

Germania, oltre 2mila nuovi casi
Nuovo record di contagi di coronavirus in Germania. Sono 2.194 i casi registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Robert Koch Institute, contro i 1.901 di ieri. Stando ai calcoli dell’Rki, riportano i media tedeschi, il totale dei positivi ammonta a 265.857 dall’inizio della pandemia. Il dato complessivo dei decessi è di 9.371 dallo scorso febbraio.

Gb, nuove restrizioni per due milioni di cittadini
Le nuove misure restrittive riguardano un’ampia zona del nordest dell’Inghilterra, dove vivono quasi due milioni di persone. A partire da mezzanotte, sarà vietato socializzare con persone estranee ai propri conviventi, bar e ristoranti dovranno fare solo servizio ai tavoli e chiudere, come tutti luoghi di divertimento, alle 22. Non si potrà assistere ad eventi sportivi e l’uso dei mezzi pubblici dovrà essere limitato allo stretto necessario. Chi vive solo potrà frequentare soltanto i membri della propria ‘bolla di sostegno’. Le misure, annunciate oggi dal ministro della Salute Matt Hancock, riguardano gli abitanti di Newcastle, Gateshead, e Sunderland, dei distretti urbani del North Tyneside e South Tyneside, così come delle contee del Northumberland e Durham. In quest’aree, scrive il Guardian, i contagi sono triplicati nelle ultime tre settimane, mentre nel resto dell’Inghilterra sono raddoppiati. Nella zona risiede il 3% della popolazione inglese, ma i contagi sono stati il 15% del totale la settimana scorsa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

10 - 3 =