Grecia, incendi nel campo migranti di Lesbo: migliaia in fuga

Grecia, incendi nel campo migranti di Lesbo: migliaia in fuga
Incendi fuori controllo nel campo migranti di Moria, sull'isola di Lesbo in Grecia. Secondo quanto riporta l'associazione "Stand by me Lesvos" sui social le fiamme sono ormai indomabili. "Siamo soli", si legge in un post su Twitter, "l'intero campo è in fiamme. Le persone, a migliaia ormai, stanno scappando. La polizia è arrivata e sta evacuando la zona". Dalle prime informazioni sembrerebbe che le fiamme siano state appiccate da alcuni migranti in rivolta contro l'isolamento da coronavirus, ma la polizia non ha confermato. Le restrizioni sono state imposte dopo che un rifugiato somalo è risultato positivo al virus. I casi finora rilevati sono stati 35 e ora le autorità sanitarie dell'isola hanno programmato una batteria di test su un numero più alto di persone che risiedono nel campo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

10 - 3 =