Libri: per Natale il figlio di Terzani regala online a tutti il libro postumo del padre. Esce da oggi in versione digitale gratuita e in versione redux «La fine è il mio inizio»

Libri: per Natale il figlio di Terzani regala online a tutti il libro postumo del padre. Esce da oggi in versione digitale gratuita e in versione redux «La fine è il mio inizio»
Esce in versione digitale gratuita e in versione redux, cioè ridotta a 175 pagine, l’ultimo libro del grande scrittore, giornalista e viaggiatore Tiziano Terzani, «La fine è il mio inizio», uscito postumo nel 2006 per Longanesi, a cura del figlio Folco Terzani. Ed è proprio Folco a lanciare un’operazione senza precedenti in vista del Natale: da oggi (lunedì 7 dicembre) la voce di Tiziano Terzani sarà libera di circolare in rete grazie alla messa online in formato digitale di «La fine è il mio inizio», arricchita da un centinaio di affascinanti foto, alcune inedite, molte rivisitate dal figlio con colori che le rendono straordinariamente attuali e vive. Un gesto dal sapore anarchico - ma autorizzato con sensibilità dalla casa editrice Longanesi - che ne ricorda altri compiuti da Tiziano Terzani: fra gli altri, nel 2002, dopo l’11 settembre, osteggiato dagli editori angloamericani fece tradurre a proprie spese «Lettere contro la guerra» e lo distribuì online in formato pdf, raggiungendo una platea vastissima. Una generosità dettata dall’urgenza, dalla voglia di scuotere le coscienze. Oggi la messa online di redux risponde a una domanda che molti fanno, o farebbero a Folco Terzani, alla sorella Saskia e ad Angela Terzani, la sua compagna di una vita: «cosa scriverebbe oggi Tiziano Terzani?» Ecco quindi redux: più che un libro l’invito, per tutti e in particolare per i più giovani, a non sprecare le settimane che ci aspettano e che certamente ricorderemo come le feste natalizie più anomale della nostra vita.

 «Molti - spiega Folco Terzani, che ha curato la riduzione dal testo originale - potranno trovarsi di nuovo soli, rinchiusi e impauriti. In quei momenti, nel silenzio assordante di queste strane solitudini, potremo distrarci dal frastuono dei bollettini giornalieri dei tg e lasciar fluire la voce di chi ci parla con serenità, vigore e ottimismo, persino nel momento del suo congedo dalla vita. Sfileranno le speranze e gli errori del secolo appena passato, le sfide che ora ci stanno davanti e, ancor più, le domande eterne e spesso insolute che l’umanità prima di noi si è posta e che tutti prima o poi dovremo farci. Redux è una mappa della vita, una pozione da sorseggiare intorno al fuoco, una formula ancora più concentrata delle ultime riflessioni di Tiziano Terzani scandita da pensieri, aneddoti, avventure. Un dialogo intimo, come un canto di Natale, spirituale e laico, che parla ai giovani con forza e fiducia per stimolare le idee che faranno il futuro. Parole chiare, leggere e profonde che arriveranno anche ai più piccoli, agli adolescenti, a chi si apre al mare della vita, subito dopo il ciclo delle scuole primarie». Il link per scaricare redux sarà disponibile - e liberamente condivisibile - da oggi, sul sito di vicino/lontano (www.vicinolontano.it), che dal 2005 organizza a Udine il Premio letterario internazionale Tiziano Terzani, e su www.tizianoterzani.com.  


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

1 + 1 + 2 + 6 =