Milano, ristoratore contro il governo: "Il decreto ristoro non risolve problemi"

Milano, ristoratore contro il governo: "Il decreto ristoro non risolve problemi"
"La situazione è davvero insostenibile, la gente è arrabbiata perché ha fame". A dirlo è Adriano Egitto, titolare di 'Muddica', famoso ristorante siciliano di Milano. "Per noi il lockdown è in realtà già iniziato non potendo tenere aperti i nostri ristoranti, andiamo avanti con i motori al minimo". Scettico sulle misure adottate dal governo per risarcire gli esercenti e le attività interessati dal nuovo Dpcm: "Il decreto ristoro è un palliativo, non risolve i problemi, anche se è un primo passo in avanti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

1 + 1 + 2 + 6 =