È morta Jole Santelli, presidente della Regione Calabria: aveva 51 anni. In tanti sotto casa per ultimo saluto

È morta Jole Santelli, presidente della Regione Calabria: aveva 51 anni. In tanti sotto casa per ultimo saluto
È morta a Cosenza la presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Santelli lottava da tempo contro un cancro, aveva 51 anni. Secondo quanto appreso le sue condizioni si sarebbe aggravate nelle ultime ore. Ieri aveva avuto incontri politici a Cosenza. Prima donna presidente della Regione Calabria, la Santelli era stata proclamata il 15 febbraio 2020. «Sono addolorato, eravamo amici da una vita». Lo dice il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto. «Jole è stata il mio vicesindaco, mi è stata sempre vicina, una donna di una forza incredibile, non ho parole», ha aggiunto. 

Rappresentanti istituzionali, politici, ma anche semplici cittadini, si stanno recando in queste ore a casa della governatrice. Una delle prime ad arrivare è stato il prefetto di Cosenza Cinzia Guercio. A casa della Santelli, in via Piave, nel centro di Cosenza, a portare le condoglianze alle due sorelle e ai familiari, numerosi politici regionali, tra i quali il vice presidente della Giunta Nino Spirlì - che reggerà la Regione fino al voto - ed il presidente del Consiglio regionale Domenico Tallini. Numerosi anche i semplici cittadini che hanno voluto rendere omaggio alla salma della Santelli. Nella palazzina in cui la governatrice viveva è anche giunto il feretro. Al momento non è stata ancora comunicata la data del funerale e dove sarà allestita la camera ardente. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

5 + 6 - 2 + 1 =