Un nuovo grattacielo milanese si appresta ad entrare nella lista dei “supertall” lombardi

Un nuovo grattacielo milanese si appresta ad entrare nella lista dei “supertall” lombardi
Anche la zona sud di Milano, per l’esattezza Piazza Trento, avrà il suo grattacielo. La Torre Faro avrà una forma tubolare e un’originale spaccatura a circa 60 metri di altezza.
L’edificio servirà a raggruppare sotto un unico tetto gli svariati uffici sparsi sul territorio e disporrà di innovativi sistemi di efficienza energetica ed eco sostenibilità.
Caratteristica saliente del progetto sarà la sua forma tubolare e l’originale “spaccatura” a circa 60 metri d’altezza con giardini pensili. Oltre allo sky garden alto circa 3 piani e ad un belvedere sulla sommità (con molta probabilità accessibile al pubblico), sono previsti 22 piani di uffici (di cui 2 direzionali) più altri piani tecnici.
Il progetto coinvolgerà anche la riqualificazione di tutta l’area circostante, è già in fermento da anni, in attesa di poter ospitare le Olimpiade 2026.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

2 + 6 =