Egitto, Waziri: nell'antico cimitero di Saqqra un nascondiglio segreto con animali imbalsamati perfettamente conservati

Egitto, Waziri: nell'antico cimitero di Saqqra un nascondiglio segreto con animali imbalsamati perfettamente conservati
Mustafa Waziri, segretario Generale del Consiglio Supremo delle Antichità, ha detto durante il programma “Al-Hayat Al-Youm”, presentato dal giornalista Muhammad Mustafa Shradi, e trasmesso su Al-Hayat Channel, che Saqqara è proprietaria del più antico edificio in pietra conosciuto dall’umanità; la piramide di Djoser, e quindi si considera uno dei siti archeologici più importanti al mondo, «nell’aprile 2018 abbiamo iniziato i lavori di scavo, con una missione egiziana con tutti i suoi operai, e abbiamo trovato un gruppo di cimiteri di animali».
Ha rivelato: «Abbiamo poi trovato un cimitero tra i più belli che i miei occhi abbiano mai visto con un nascondiglio di animali imbalsamati».
«Abbiamo trovato strane mummie. Infatti mi sono abituato alle mummie umane, ma abbiamo trovato mummie di gatto e di un leone, che è l’unica mummia al mondo, e abbiamo anche trovato una mummia di mangusta, e anche di un furetto e uno scarabeo».
Già a novembre in questa area erano stati svelati oltre 100 sarcofaghi dell’antico Egitto, inviolati e sigillati, contenenti mummie ben conservate, alcune accompagnate da ricchi ornamenti, scoperti in una necropoli faraonica nella località di Saqqara, vicino alla piramide di Djoser, poco a sud del Cairo. E si sono aggiunti ad altri 60 scoperti a ottobre ma ancora più antichi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

Dove si trova la torre di Pisa?