Covid Egitto, Al-Sisi ordina la consegna gratuita del vaccino cinese agli egiziani

Covid Egitto, Al-Sisi ordina la consegna gratuita del vaccino cinese agli egiziani
Osama Heikal, ministro per le informazioni, ha affermato che il presidente Abdel Fattah Al-Sisi ha ordinato che le dosi del vaccino contro il coronavirus siano somministrate gratuitamente agli egiziani, sottolineando che i primi lotti saranno dati ai gruppi più vulnerabili, inclusi medici e personale in ospedali di isolamento, anziani e alcuni gruppi gravemente contagiati.
Heikal ha confermato che l’Egitto è il primo Paese in Africa a ottenere il vaccino contro il coronavirus e il secondo paese arabo a ottenerlo dopo gli Emirati Arabi Uniti, indicando che l’Egitto ha ottenuto il vaccino prima dei paesi dell’Unione Europea e degli Stati Uniti. Ciò riflette il successo del governo nei suoi continui sforzi dall’inizio della crisi. E ha spiegato che la preoccupazione per buone ed equilibrate relazioni con la Cina e la partecipazione dell’Egitto alle sperimentazioni cliniche del vaccino, sono state tra le ragioni più importanti per ottenere il vaccino una volta approvato.
Il ministro ha aggiunto che il ministro della Salute, Hala Zayed, si era sottoposta personalmente ai primi test clinici del vaccino cinese. Heikal ha inoltre annunciato che questo vaccino aveva ottenuto l’approvazione di emergenza dall’Organizzazione mondiale della sanità e che il comitato scientifico del ministero della salute ha accettato di usarlo dopo il successo dei suoi test clinici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

1 + 1 + 2 + 6 =