Taba, Fjord Bay un dono per gli appassionati di immersione in Egitto

Taba, Fjord Bay un dono per gli appassionati di immersione in Egitto

La città di Taba abbraccia tra i suoi fianchi una baia naturale con panorami mozzafiato, che alcuni definiscono come un “miracolo”, in quanto caratterizzata da affascinanti scene che ispirano calma e tranquillità. 

Secondo la pagina ufficiale del Ministero egiziano della pianificazione, del monitoraggio e della riforma amministrativa su Facebook, Fjord Bay si trova a Taba nel Governatorato del Sinai del Sud in Egitto, ed è un fantastico punto di immersione incastonato in una baia naturale con barriere coralline e tanti tipi di pesci, «un dono per gli appassionati di immersioni di tutto il mondo». 

La baia si caratterizza delle sue acque che si mescolano tra il blu e il verde, secondo quanto ricordato nella pagina del ministero, nelle sue profondità, i subacquei trovano un enorme buco profondo fino a 24 metri, dopo aver superato un enorme raduno di barriere coralline fino a 12 metri di profondità, e non appena si supera quel punto, appaiono incredibili panorami di vita marina, tra cui pesci di vetro e pesci d’argento, il che la rende una delle zone turistiche più importanti di Taba Road, un’area che collega i confini di quattro paesi in una posizione geografica distinta, nota anche come “fiordo”.

Il fotografo egiziano Fares Harz, che le sue foto hanno documentato più volte l’area di Fjord Bay, ha detto alla CNN in arabo che il suo viaggio a Taba è stato quello di «godersi la sua rara bellezza e le vedute delle montagne e delle acque turchesi uniche nella regione che danno una sensazione di benessere psicologico». Harz è riuscito a immortalare diversi momenti della giornata, indicando la magia del tramonto.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

20 - 5 =