La Marina egiziana salva una nave turca che rischiava di affondare nel Mediterraneo: 57 i passeggeri a bordo

La Marina egiziana salva una nave turca che rischiava di affondare nel Mediterraneo: 57 i passeggeri a bordo
La Marina egiziana è riuscita a salvare una barca turca che rischiava di affondare nel Mediterraneo. L’esercito egiziano ha spiegato che la barca battente bandiera turca, ha lanciato un segnale di soccorso, si era verificato un guasto tecnico improvviso 270 km a nord della città di Sidi Barani nel governatorato di Matrouh, nel nord dell’Egitto.
Immediatamente si è mossa in soccorso la fregata egiziana “Al-Zafer”. Tutti i passeggeri sono stati trasportati a bordo della fregata egiziana, per un totale di 57 persone: 48 uomini, 6 donne e 3 bambini di diverse nazionalità. La barca è stata trasportata questa mattina sul molo della base navale 3 luglio a Jarjoub. Dall’esercito hanno poi sottolineato che sono state fornite tutte le cure mediche necessarie a tutti i passeggeri. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

1 + 40 - 15 +7 =