Egitto, la Spagna spera una soluzione giusta per la grande diga della rinascita

Egitto, la Spagna spera  una soluzione giusta per la grande diga della rinascita
Il ministro degli Esteri della Spagna, Arancha González Laya, ha esortato l'Egitto, l'Etiopia e il Sudan a raggiungere un accordo consensuale sulla Grande diga della rinascita etiope (Gerd). In una conferenza stampa congiunta con il collega egiziano Sameh Shoukry al Cairo, la titolare della diplomazia di Madrid ha detto che una soluzione alla questione della Gerd “rafforzerà la stabilità della regione”. I colloqui tecnici trilaterali sul riempimento e il funzionamento della diga sono naufragati alla fine di luglio, quando Addis Abeba ha iniziato a riempire unilateralmente la diga senza raggiungere un accordo con i paesi a valle; Egitto e Sudan. Oltre alla Gerd, González Laya e Shoukry hanno parlato degli sforzi nella lotta al terrorismo, della tratta di esseri umani e della rete di trafficanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

1 + 1 + 2 + 6 =