Egitto, non può più fare a meno di sniffare benzina e chiede aiuto. «É successo dopo la morte di mia moglie e mio figlio in un incidente»

Egitto, non può più fare a meno di sniffare benzina e chiede aiuto. «É successo dopo la morte di mia moglie e mio figlio in un incidente»

Vaga per le strade di Giza con una bottiglia piena di benzina in mano, che annusa in continuazione. E sì perché si tratta di uno dei casi più strani di dipendenza, poiché Ali Hamed, non ne può fare a meno, deve costantemente sentire il suo odoro, e questo è successo dopo averla bevuta nel tentativo di suicidarsi. 
La storia è iniziata quando Ali ha ricevuto la notizia della morte della moglie e del figlio in un incidente automobilistico, un incidente che gli ha cambiato così tanto la vita da non poter più vivere senza di loro, e che gli ha fatto bere la benzina per suicidarsi, il tentativo fortunatamente è fallito e da allora ne è diventato dipendente. 
In un video pubblicato su Facebook e TikTok, Ali ha detto: «Quando mia moglie e mio figlio sono morti, ho sentito che non c’era nulla al mondo per cui valeva la pena vivere, e ho deciso di suicidarmi bevendo benzina. Mi hanno salvato, e ora però non posso fare a meno di annusarla. Cammino per strada con una bottiglia sempre tra le mani». Ali dice che ora è senza lavoro e soffre di problemi finanziari e non è in grado di comprare una bottiglia di benzina, poiché ne acquista 30 sterline al giorno (il costo della bottiglia), ora cerca qualcuno che lo aiuti a tornare alla sua vita normale: «L’importante è che vengo curato, perché ora sono un tossicodipendente di benzina; ora voglio uscire da questo tunnel e fare una vita dignitosa, un lavoro e trovare un po’ di serenità». Da parte sua, la dottoressa Heba Al-Essawy, specialista in psichiatria, ha affermato che «questa situazione è diversa dalla altre, alla base c’è una forte depressione e un dolore su cui lavorare. Altri casi di dipendenza da benzina, si manifestano negli adolescenti, per altri motivi sociali e psicologici».


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

Dove si trova il colosseo di Roma?