L’Ambasciatore d’Ungheria incontra Al-Tayeb: «Ascoltare il grande imam di Al-Azhar è un valore in più per tutti»

L’Ambasciatore d’Ungheria incontra Al-Tayeb: «Ascoltare il grande imam di Al-Azhar è un valore in più per tutti»
Ahmed Al-Tayeb, grande imam di Al-Azhar, ha incontrato  oggi Andrasen Imerkovacch, ambasciatore d’Ungheria al Cairo. Al-Tayeb, ha confermato che Al-Azhar Al-Sharif svolge un ruolo principale per diffondere la tolleranza, la moderazione e la mediazione dell’Islam. Anche Al-Azhar si è adoperata con tutti i suoi sforzi a pubblicare l’immagine corretta dell’Islam a livello mondiale. «Abbiamo collaborato con le istituzioni religiose internazionali come il Vaticano e il consiglio delle Chiese mondiali per consolidare la cultura di pacifica convivenza, l’integrazione e la pace», ha spiegato Al-Tayeb. Sottolineando che «la soluzione di crisi mondiali contemporanee richiede un ritorno alla religione».
Da parte sua, l’ambasciatore ungherese ha espresso la sua felicità per l’incontro con il Grande Imam e presentando a Sua Eminenza il saluto del Primo Ministro ungherese. Aggiungendo che l’Ungheria cerca di aumentare il livello di cooperazione e relazioni con l’Egitto. Ha annunciato di seguire con orgoglio gli sforzi di Al-Azhar a sostenere la pace nel mondo, diffondere la vera immagine dell’Islam e mostrare la possibilità di incontrare seguaci delle religioni sulla base del rispetto reciproco e della cooperazione che aiutano l’umanità.
L’ambasciatore ha poi aggiunto che i discorsi dell’imam di Al-Azhar «sono ascoltati da tutti perché è un grande valore e statura religiosa mondiale».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

9 - 3 =