Egitto, da Assisi pellegrini per il Cairo su orme Sacra Famiglia. Vescovo dà incarico dell’organizzazione alla Fondazione Benedetti

Egitto, da Assisi pellegrini per il Cairo su orme Sacra Famiglia. Vescovo dà incarico dell’organizzazione alla Fondazione Benedetti
È stato dato l’incarico per organizzare un altro pellegrinaggio al Cairo sul «Cammino della Sacra Famiglia». Lo si è appreso nella capitale egiziana dove si precisa che l’incarico di preparare un programma di incontri con i «vertici» delle autorità religiose copte ed islamiche di Egitto è stato dato dal vescovo di Assisi, monsignore Domenico Sorrentino, a Eugenio Benedetti, presidente della Fondazione di Beneficenza S.I.B. Benedetti. L’affidamento è avvenuto durante una visita che gli ambasciatori egiziani in Italia e presso la Santa Sede, rispettivamente Hisham Badr e Mahmoud Samy, hanno compiuto sabato scorso ad Assisi. Benedetti ha sottolineato il significato di questa «presa di contatti» al fine di accelerare il dialogo di pace fra i popoli delle due nazioni, affratellati da una storia millenaria, si è appreso ancora al Cairo. Per la redazione dell’accordo è stata costituita una commissione di alti prelati degli Ordini francescani presieduta da don Antonio Dell’Olio, presidente della commissione «Spirito di Assisi», cui la Fondazione Sib offrirà totale sostegno, viene aggiunto. Un primo pellegrinaggio per ripercorrere la «Fuga in Egitto» compiuta da Gesù Bambino, Maria e Giuseppe per sfuggire alla «strage degli innocenti» ordinata da Erode era stato compiuto nel giugno scorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright L'alba News

Commenti (0)

Lascia il tuo commento

Dove si trova il colosseo di Roma?